header6.jpg
Home Apostolato Beni Comuni e ... H2Oggi DA #Fiumeinpiena: "Stop al Biocidio", un breve reportage di Consiglia Salvio

I più letti

Ultime notizie

DA #Fiumeinpiena: "Stop al Biocidio", un breve reportage di Consiglia Salvio

Alex è sempre Alex

di Consiglia Salvio

Grande giornata quella del 16 novembre 2013, tante persone insieme per  manifestare, come non se ne vedevano da tempo. Durante il corteo  si diceva esserne 100mila, o 70mila, cosa importa?

La pioggia che non ha mai smesso di dare il suo fastidioso contributo, ha fatto sì che i nostri volantini del Coordinamento anziché darli in mano alla gente, ormai inzuppati d’acqua, li  attaccavamo sopra gli ombrelli, in bella mostra e leggibili persino.

Il Coordinamento Campano per la gestione pubblica dell’Acqua non ha fatto mancare i suoi striscioni regionali, i materiali, le bandiere dell’acqua sventolate dai tanti attivisti.

Un fiume in piena.

Dall’Abruzzo, dal Lazio, dalla Calabria, dalla Sicilia, c’erano rappresentanze di tante parti d’Italia e della Campania in particolare. Tanti fotografi e tante tv, artisti, parrocchie, gruppi scout, comitati, parlamentari, sindacati, lavoratori, medici, scolaresche, associazioni ambientaliste e di consumatori, bambini e adulti insieme, mamme con le foto dei loro cari ( piccoli in particolare), politici e gonfaloni di alcuni Comuni campani.

Cosa si chiede? Chiarezza, controlli e di creare una mappatura del territorio campano, al fine di poter bonificare lì dove ce n'è reale bisogno, evitando la cattiva informazione che vorrebbe tutta la Campania inquinata.

Ciò che mi ha più toccato, è stato il cordone di attivisti all’inizio del corteo che curavano la sicurezza di certi personaggi più in vista e conosciuti. Tra tutti gli striscioni, bandiere e sicurezza, musica e zampognari, invece, quasi non si notava una sagoma umana, al buio e sotto la pioggia (nonostante la bronchite) che camminava e gli si affiancavano di volta in volta giornalisti, attivisti, cittadini che trovavano in lui  l’ascolto alle loro lamentele, dolori, disastri familiari e personali: Alex Zanotelli.

Molti si sono presi la paternità di quanto è accaduto nei giorni scorsi e ieri, ma chi sa bene come sono andate le cose, sa che dietro tutto questo c’è il suo enorme impegno, la sua leale forza del denunciare, del credere, del fare.

Acqua, rifiuti, ambiente, pace, accoglienza, giustizia, sanità, istruzione, ecc… tutto in un semplice gesto dal palco prima di parlare: lo spezzare un pezzo di pane.

 

In quel gesto c’è il nuovo mondo.


Napoli, 18 novembre 2013

Notizie flash

Sono stati pubblicati gli ultimi tre testi della Lectio Divina di P. Rolando, compreso quello per la Prima Domenica di Quaresima.

Per leggerli clicca QUI

8 marzo 2019

 

Pubblichiamo la scheda meditativa del percorso Formativo Unitario della nostra CVX per il mese di Marzo 2019.

Continua la lettura della Lettera di Giacomo; il brano proposto è Gc 5,13-16.

Il nucleo del messaggio é: "La preghiera di fede - reciproca che salva: il rapporto di comunione con Dio nella Chiesa".

Per consultarla, cliccare QUI.

3 Marzo 2019
 

Con il corso "PASTORALE e FRAGILITA’: dalle DEBOLEZZE alla FORZA della RINASCITA" anche quest'anno la sez. San TOMMASO della Pontificia Facoltà dell'Italia Meridionale, in collaborazione dell'AIPPC (Associazione italiana psichiatri e psicologi), intende contribuire alla riflessione sulle fragilità umane che, se da una parte concorrono a distorsione e distruttività dell’umano, possono tuttavia far prendere coscienza dei propri limiti, offrendo opportunità di maturazione della "persona per l’identità formata" (Papa Francesco).

Dieci giovedì tra marzo e maggio per offrire opportunità di percorsi pastorali per rendere possibile - nelle situazioni di sofferenza e fragilità - il dischiudersi di nuovi orizzonti anche di spiritualità verso l'Oltre.

Le date, i titoli e i relatori degli incontri nella brochure.

21 febbraio 2019

LEGGI ... 

 079. Brochure Corso Pastorale e Fragilità (fronte)

 080. Brochure Corso Pastorale e Fragilità (retro)

 

Terminata la pubblicazione delle meditazioni sul Padre Nostro composte da P. Alberto Giampieri, Assistente della nostra CVX dal 1965 al 1989, passiamo a quelle sull'Ave Maria, cominciando oggi dalla Premessa.

Le meditazioni sono tratte dalla seconda edizione di "Parole di Vita", l'opuscolo pubblicato da p. Giampieri in due edizioni nel 1988 e nel 1989, che contiene le riflessioni spirituali sulle tre principali preghiere del cattolicesimo: Padre Nostro, Ave Maria e Gloria al Padre.

Buona Preghiera

24 gennaio 2019

 

S. Messa

Ogni sabato, alle ore 18,30 nella Chiesa del Gesù Nuovo in Napoli, la CVX-LMS "Immacolata al Gesù Nuovo" anima la S. Messa prefestiva.

Prima della Celebrazione Eucaristica, dalle 17,30 alle 18,20, P. Rolando Palazzeschi SJ guida la Lectio Divina in Sala Valeriano (Piazza del Gesù 2, ingresso  Scuola Media "Ugo Foscolo").

Leggi l'Omelia integrale che P. Rolando ci invia ogni settimana.

Leggi il testo della Lectio Divina.

I NOSTRI PERCORSI FORMATIVI

Tutti i gruppi si ritrovano il primo venerdì

del mese per la Messa Comunitaria,

durante la quale il P. Assistente

indica gli spunti di meditazione mensili.

Poi ogni gruppo si incontra per proprio conto.

 

ADULTI  GRUPPO EMMAUS

(Il terzo sabato del mese, h 19:30-21:00) 

 

ADULTI  GRUPPO MOSCATI

(Il primo e il quarto sabato del mese,

h 18:00-19:30) 

 

GIOVANI-ADULTI GRUPPO EMMANUEL

(Ogni venerdì, h 20:00-21:30)

Statistiche

Utenti : 70
Contenuti : 855
Link web : 64
Tot. visite contenuti : 1339513

Il nostro sito fa uso di cookies al fine di fornire una migliore esperienza di navigazione all’utente. Potrebbero essere presenti, inoltre, cookies di terze parti. Continuando a navigare nel sito, accetti l’utilizzo dei cookie da parte nostra. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information