Un altro singolare percorso spirituale della Parrocchia “Santa Maria dei Vergini”, validamente guidata da don Michele Esposito,  per l’Avvento e il Natale di quest’anno: ”Impariamo dai mulini”.

La tecnica è sempre la stessa: elaborare una catechesi che – con l’ausilio di strutture atipiche per un luogo di culto - colpisca lo spirito ed operi conversione. Quindi, se il tema di quest’anno era quello dell’insegnamento che viene dai mulini, la Comunità parrocchiale ha cominciato a circondarsene dall’inizio dell’ Avvento, domenica dopo domenica.

Uno, due, tre, quattro mulini a vento sugli altari laterali, fino a quello grande, montato nel presbiterio a Natale, attraverso cui si intravede il tabernacolo, sovrastato da una grande ruota mossa da acqua (vera), che ci richiama alla bellezza di vivere da riconciliati, come ci avverte un cartello disposto all’inizio del percorso in chiesa, che ci spiega la catechesi.

Per comprendere tutto vale la pena leggere il documento, come dare un’occhiata all'album delle foto. 

Per sfogliare l'album, cliccare QUI.

29 dicembre 2015

icon 37. Parrocchia dei Vergini. Impariamo dai mulini